Home > Società > LA SOLITUDINE,MALE CHE UCCIDE

LA SOLITUDINE,MALE CHE UCCIDE

17 Febbraio 2008

Quanta gente nel mondo è completamente sola? Tanto sola da affogarci nella propria solitudine … eppure in questa società così frenetica, nessuno ha più tempo per nessuno…si ha  tempo solo per se stessi … perchè il tempo è diventato denaro… ma i soldi valgono davvero questo sacrificio ? Questa corsa sfrenata verso il nulla? Molti pensano di si…o forse non pensano, sono diventati incapaci di pensare … sono entrati nel circolo vizioso del consumismo … ma la colpa sarà della società ? Che ci induce a compiere questo atto di violenza verso noi stessi?

Ci saranno forse dei motivi per cui la società ci ha indirizzato verso questo vicolo cieco? Forse vuole solo renderci piu’insicuri,forse è solo una tattica dei potenti per farci dimenticare le cose importanti? Cosi’ da renderci schiavi …

Categorie:Società Tag:
  1. 17 Febbraio 2008 a 11:26 | #1

    Approvo totalmente così come approvo il tuo blog. Interessante.

    Io mi classifico tra quelle persone sole di cui parli.

    Ciao e passa a trovarmi se vuoi dire la tua a proposito di ipocrisie.

  2. 17 Febbraio 2008 a 17:42 | #2

    d’accordissimo con il tuo post,purtroppo il consumismo fà parte della nostra a società..e noi anche, ci rimangono i nostri valori piu stretti fino a diventare,rarità, ma siamo molti..almeno questo mi consola…non cambiare..resta come sei.

    un’abbraccio

I commenti sono chiusi.