Home > Società > MORATORIA SULL’ABORTO…CI MANCAVA SOLO QUESTA STRONZATA!!!

MORATORIA SULL’ABORTO…CI MANCAVA SOLO QUESTA STRONZATA!!!

16 Febbraio 2008

Ma cosa stà accadendo in questo periodo? Si sente nell’aria una sorta di regressione,Ma è tutta colpa dei politici,che cercano di togliere alla gente i diritti, conquistati nel corso del tempo con tanta fatica…tipo la legge sull’aborto…ma perchè? Nessuna donna ha come desiderio quella di uccidere una sua creatura,ma se per caso viene fuori un essere storpio nessuno deve costringerti a tenerti un figlio deforme ,malato ,e poi per cosa? Per vederlo soffrire? Persino madre natura è più saggia di voi ,stupidi bigotti,quando nasce una creatura imperfetta,pietosamente le fa la grazia di non farla sopravvivere e gli evita tante sofferenze. 

Inoltre non tutti sono ricchi e molto spesso la gente comune campa con 4 soldi contati,e dei figli malati,si sa oltre alla vita di merda che fanno,ed al dolore che producono,hanno bisogno tante cure,e le cure si sa,costano…cos’è meglio abortire finchè si è in tempo? O mettere al mondo un disgraziato? Ma si che ci frega,meglio mandare i propri figli malati in squallide cliniche,che li si che si divertiranno …Davvero non ho parole . 

Politici e preti avete rovinato un paese,e continuate cosi’ che andrete molto lontano .

Categorie:Società Tag:
  1. 16 Febbraio 2008 a 16:57 | #1

    Cos’ è cambiato da quando c’è la legge sull’aborto ad oggi da giustificare la richiesta di una moratoria? Prima non l’hanno chiesta perché si cagavano sotto, era in corso una vera rivoluzione per far valere i diritti delle donne…

  2. 16 Febbraio 2008 a 18:13 | #2

    grazie per la tua visita.
    sono d’accordo con te sul tema “aborto”. Una legge che consente di evitare quello clandestino è una legge civile. Nessuno la toccherà. Perchè le donne si sveglieranno. Le donne, che sono il 50% e oltre dell’elettorato….

    Quanto alla psicoterapia, non è questione di evitarla o meno. Per me è stata un’esperienza fondamentale, qualcosa che mi ha salvato la vita. Per questo la consiglio, ma è chiaro che non è un obbligo. C’è chi ce la fa anche senza.
    Ciao!

  3. Templar
    25 Dicembre 2009 a 5:32 | #3

    Le donne hanno tutto il diritto di decidere sul proprio destino ed in merito al proprio corpo, il nascituro è dentro al loro corpo ma NON ne fa parte, quindi la donna non ha alcun diritto di decidere per lui. Oltretutto dopo nove mesi puo’ benissimo dare il neonato in adozione senza avere alcun problema, perchè dunque assassinare i figli prima che nascano ?

I commenti sono chiusi.